MJP (MultiJet Printing)

Il simbolo della stampante 3D a tecnologia MJP (MultiJet Printing) sul sito di MonzaMakers.

La tecnologia MJP (MultiJet Printing) è un metodo di produzione additiva professionale che assicura un risultato di qualità impareggiabile. Con le stampanti 3D di questo tipo la prototipazione rapida avviene mediante la deposizione strato per strato di resine plastiche allo stato liquido, fotoindurenti – e di materiale ceroso che funge da supporto – fino alla composizione dell’oggetto finito.

Grazie all’altissima qualità che rende la tecnologia MJP inavvicinabile per precisione e accuratezza, superficiali e dimensionali, i prototipi composti da resine plastiche sono molto performanti. Le spiccate caratteristiche meccaniche degli oggetti ottenuti sono adatte sia per la prototipazione professionale che per le piccole produzioni.
I settori che ricorrono alla tecnologia MultiJet Printing spaziano dal meccanico all’automotive, dall’elettronico al medicale (soprattutto dentistico/odontoiatrico), dal design ai prodotti di consumo, sia per prove funzionali che per repliche siliconiche.

– La tecnologia MJP garantisce qualità e precisione assolute sull’asse Z grazie alla possibilità di stampare in 3D con strati addirittura di 16 micron per layer;
– le stampanti 3D di questo tipo possono realizzare oggetti praticamente di qualsiasi geometria;
– i tempi di stampa sono ristretti, l’oggetto finito è disponibile con relativa rapidità;
– la cera di supporto è completamente solubile: si scioglie automaticamente in forno a 65 gradi. Grazie a questa peculiarità non viene dunque prodotto alcun rifiuto speciale o di difficile smaltimento;
– il metodo ‘senza mani’ per la rimozione dei supporti cerosi permette di pulire anche le cavità o le parti sporgenti più piccole senza il rischio di romperli;
– l’oggetto finale è completamente liscio.

– Si parte con l’idea, ben delineata nella mente del cliente;
– dall’idea si ricava un modello in formato .stl o .obj, che verrà poi trasformato in .gcode dai nostri professionisti. MonzaMakers fornisce anche un servizio esclusivo di modellazione 3D, per chi non fosse pratico o non disponga dei programmi necessari;
– il modello viene letto dalla macchina, che ne carpisce le slices, le posizione e quindi il percorso calcolato matematicamente;
– la testina di stampa con 618 ugelli deposita strato per strato – come una stampante inkjet – resina plastica allo stato liquido e la cera solubile che funge da materiale di supporto;
– il piatto si sposta sotto una ‘lampada’ e al contatto con i raggi UV la resina si indurisce;
– il piatto torna sotto la testina di stampa e viene depositato altro materiale;
– il processo si ripete fino alla definizione dell’oggetto finale;
– quando la macchina ha estruso tutto il materiale necessario, l’oggetto viene estratto e viene messo in forno a 65 gradi, passaggio necessario per sciogliere i supporti di cera;
– il prodotto è finito e pronto all’uso.

VisiJet® M3 X
VisiJet® M3 Black
VisiJet® M3 Crystal
VisiJet® M3 Proplast
VisiJet® M3 Navy
VisiJet® M3 Techplast

Evento EFFETTO 3D in Home
Banner Shop in Home | MonzaMakers
Banner Makers For Art in Home | MonzaMakers

MultiJet Printing Process

MJP ultima modifica: 2015-11-18T22:35:26+00:00 da Simone Zanotti