Blog

Eureka! Le migliori invenzioni stampate in 3D | by MonzaMakers

EUREKA! #34 – Il meglio delle invenzioni stampate in 3D: la TOP 5 della settimana

Prima di cominciare con le solite invenzioni stampate in 3D di EUREKA!, ricordiamo che stasera (venerdì), dalle 18.30 alle 22.00, ci troverete allo studio di architettura AR.CO Architetture Costruite nell’ambito dell’evento nazionale Studi Aperti in Tutta Italia. Se volete conoscerci dal vivo e scoprire tutte le potenzialità della stampa 3D in architettura, vi aspettiamo in via Pontida 72, a Giussano (MB). (CLICCA QUI PER TUTTE LE INFO).
Detto questo, sperando di vedervi arrivare a orde, iniziamo con la nostra rubrica vera e propria. Che, ricordiamo, mette in evidenza le 5 migliori invenzioni stampate in 3D nel mondo nel corso dell’ultima settimana e che vi permette di scaricare i relativi file 3D in formato STL gratuitamente, direttamente da questo articolo.
Questa settimana particolare attenzione agli amanti della cucina, che prima si dilettano ai fornelli e poi, in ogni caso, devono pulire le stoviglie. Ma ce n’è anche per chi è cresciuto con i videogiochi da cabinato, tipici di bar e sale giochi anni ’90, e per chi alle feste ricopre il ruolo del casinaro del gruppo. Forza makers: leggete, scaricate e stampate in 3D!

1) SCAVINO PER PEPERONI

EUREKA! Le migliori invenzioni stampate in 3D: scavino per peperoni | MonzaMakers
Dicevamo della cucina. Ecco il primo prodotto di questa settimana: un particolare scavino pensato apposta per i peperoni. A tutti è capitato di doverli pulire (basti pensare alle grigliate, dove il peperone insieme alla cipolla è l’ortaggio più inflazionato): occorre rimuovere il torsolo centrale, i semi e le parti bianche, molto amare. Con questo aggeggio sarà tutto più semplice.
Prodotto trovato QUI

2) PORTAPENNE SCUDO

EUREKA! Le migliori invenzioni stampate in 3D: portapenne scudo | MonzaMakers
È raro che riteniamo un portapenne degno di entrare a far parte delle migliori invenzioni stampate in 3D. Il motivo è sempre quello: è un oggetto riproposto infinite volte, quotidianamente. Però questo semplicemente ci è piaciuto: raffigura un uomo che imbraccia uno scudo e le matite infilate negli appositi buchi rendono proprio l’idea di frecce conficcate, come nelle più classiche delle battaglie medievali. Artisti: caricare, mirare, FUOCO!
Prodotto trovato QUI

3) MAGNETE PER LAVASTOVIGLIE

EUREKA! Le migliori invenzioni stampate in 3D: magnete lavastoviglie | MonzaMakers
Ed eccoci all’altro prodotto, tra le invenzioni stampate in 3D di questa settimana, dedicato alla cucina. Se si vive in famiglia si ripropone spesso il dubbio se qualcuno abbia già fatto partire la lavastoviglie e quindi se pentole, posate, piatti e bicchieri al suo interno siano puliti oppure ancora da lavare. Con questo magnete posizionabile su CLEAN (pulito) o su DIRTY (sporco) non perderete tempo ad analizzare il contenuto della lavastoviglie come degli Sherlock Holmes dell’incrostazione.
Prodotto trovato QUI

Prima di continuare... GRANDE NOVITÀ!!!

È nata MonzaMakers Academy, la sezione dedicata ai corsi! Si comincia con il CORSO DI RHINOCEROS 1° LIVELLO, di 18 ore, che si terrà in tre sabati (10, 17 e 24 giugno).
Locandina Corso Rhinoceros | MonzaMakers Academy | Corsi

4) PISTOLA SPARA CORIANDOLI

EUREKA! Le migliori invenzioni stampate in 3D: pistola spara coriandoli | MonzaMakers
Come abbiamo ribadito più volte, le armi non ci piacciono e lungi da noi inserirle tra le invenzioni stampate in 3D di EUREKA!. Questa però spara coriandoli ed è particolarmente indicata per ammazzare il tempo alle feste. Qui sotto c’è anche un fantastico video con tutte le istruzioni del caso.
Prodotto trovato QUI
EUREKA! Le migliori invenzioni stampate in 3D: pistola spara coriandoli | MonzaMakers

5) VASETTO SPACE INVADERS

EUREKA! Le migliori invenzioni stampate in 3D: vasetto Space Invaders | MonzaMakers
Terminiamo con un vasetto che ci ha conquistato appena lo abbiamo visto. Li avrete riconosciuti tutti: gli esserini applicati sulle pareti sono gli alieni di Space Invaders, proprio quelli a cui sparavate nel cabinato del vostro bar o della vostra sala giochi preferita. Un tuffo negli anni ’90, per chi proprio non riesce a dimenticarsi dei videogiochi retro.
Prodotto trovato QUI
EUREKA! Le migliori invenzioni stampate in 3D: vasetto Space Invaders | MonzaMakers

Iscriviti alla newsletter di EUREKA!

Ogni venerdì riceverai per mail la nuova puntata con le migliori invenzioni stampate in 3D.

Le migliori invenzioni stampate in 3D | Form EUREKA!
Tranquillo, non ti sommergiamo di SPAM.


SCONTI SUI FILAMENTI? LEGGETE QUI!

Vi ricordiamo che se ci mandate delle foto o dei video delle vostre stampanti 3D all’opera con uno di questi file (oppure con il nostro portachiavi omaggio il cui file STL è scaricabile qui sotto), saremo ben felici di pubblicarle sulla nostra pagina Facebook e soprattutto di inserirvi nella lista esclusiva di MonzaMakers riservata agli stampatori 3D che dà diritto a PROMOZIONI E SCONTI sui filamenti 3D.
Ecco il file 3D in formato STL del portachiavi MonzaMakers, quello mostrato nel video qui sotto preso dal nostro canale YouTube.

LE PUNTATE PRECEDENTI DI EUREKA!: 123456789101112131415161718192021222324252627282930313233

Ti è stato utile questo articolo? L’hai trovato scontato? Hai qualcosa da aggiungere? Condividilo sui social network e/o lascia un commento!
Studi Aperti in Tutta Italia | MonzaMakers e Studio Arco | Stampa 3D e architettura

Studi Aperti in Tutta Italia: veniteci a trovare allo studio di architettura AR.CO

Siamo onorati di annunciare la nostra partecipazione all’evento Studi Aperti in Tutta Italia.
Venerdì 26 maggio, dalle ore 18.30 alle ore 22.00, siamo stati invitati dallo studio di architettura AR.CO Architetture Costruite di Renzo Ascari e Giuseppe Tremolada ad allestire la nostra postazione nella sede di via Pontida 72, a Giussano (MB), per dare una dimostrazione pratica di come stampa 3D e architettura siano in stretto legame tra loro: mostreremo i risultati della creazione di plastici architettonici attraverso la prototipazione rapida con produzione additiva, mostreremo in diretta come funzionano le stampanti 3D e risponderemo a tutte le domande che vorranno porci i partecipanti all’evento Studi Aperti in Tutta Italia.
Studi Aperti in Tutta Italia | MonzaMakers e Studio Arco | Stampa 3D e architettura

L’EVENTO STUDI APERTI IN TUTTA ITALIA

“Lo scopo principale di ‘Studi Aperti in Tutta Italia’ è quello di far conoscere le specializzazioni e gli ambiti in cui operano i singoli studi e di stimolare gli stessi architetti a promuovere il proprio lavoro e la propria attività. Questa manifestazione nasce con l’idea di rappresentare nel senso più ampio l’intera categoria e non solo la singola attività professionale”.
Questa è la mission dell’evento organizzato dal CNAPPC (Consiglio Nazionale degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori). Un evento che coinvolge ben 637 studi di architettura distribuiti su 84 province in tutta Italia e pensato per avvicinare la figura dell’architetto al cittadino e far comprendere l’importanza dell’architettura e della figura dell’architetto, rappresentato come colui che interviene sullo spazio di vita dell’uomo, sia privato che pubblico, e come operatore di tutela e valorizzazione del paesaggio, dei territori, del patrimonio artistico e culturale del Paese.

IL RUOLO DI MONZAMAKERS E DELLA STAMPA 3D

“L’architetto è indispensabile” è il sottotitolo dell’evento Studi Aperti in Tutta Italia. E noi azzardiamo: e la stampa 3D è indispensabile all’architettura. Ne avevamo già parlato sul nostro blog (CLICCA QUI PER LEGGERE), ma vogliamo ribadire il concetto: in architettura è fondamentale la resa estetica di un progetto, sia in sede di partecipazione a un bando, sia a colloquio con il cliente finale, a cui non sempre basta un render per avere un quadro completo dell’edificio in progettazione. E per ottimizzare la resa estetica di un progetto è essenziale realizzare un plastico. Il che comporterebbe un grande dispendio di denaro e una interminabile attesa, se affidato all’artigiano che utilizza metodi e tecnologie tradizionali.
Qui entra in gioco la prototipazione rapida tramite stampa 3D, e quindi tramite produzione additiva. I costi e i tempi di realizzazione rispetto ai metodi tradizionali vengono abbattuti. Non a scapito della qualità, anzi: grazie alla definizione delle stampanti 3D ne guadagnano la cura e la precisione dei dettagli, anche dei più piccoli.
Nella nostra postazione nella sede di Studio AR.CO entreremo più nel dettaglio, rispondendo a voci a eventuali chiarimenti dei partecipanti, architetti o semplici curiosi.

Per l’evento su Eventbrite

Per l’evento su Facebook

Oppure, per ulteriori chiarimenti…

Studi Aperti in Tutta Italia | pagine Facebook | MonzaMakers
Studi Aperti in Tutta Italia | pagina Facebook Studio AR.CO | MonzaMakers
Studi Aperti in Tutta Italia | pagina Facebook MonzaMakers
Ti è stato utile questo articolo? L’hai trovato scontato? Hai qualcosa da aggiungere? Condividilo sui social network e/o lascia un commento!
Modellismo navale: SolarWave 64 Cruiser | MonzaMakers stampa 3D

VIDEO | Modellismo navale: il SolarWave 64 stampato in 3D

Abbiamo parlato spesso delle infinite potenzialità della stampa 3D nei campi del modellismo statico o del modellismo dinamico in tutte le sue sfaccettature (dal modellismo navale al modellismo automobilistico, dal modellismo ferroviario a quello agricolo…). L’altissima precisione delle stampanti 3D (basti pensare alla ProJet 3510 SD con una definizione di 32 µm) offre la possibilità di personalizzare al massimo le componenti dei vari modellini, rendendoli estremamente fedeli all’originale e davvero unici.
Per fare chiarezza sui magnifici risultati che si possono ottenere affidando la produzione delle componenti alla stampa 3D, vi proponiamo un video che ci ha fatto pervenire modellismoinscala.com Marco Matulli su un capolavoro del modellismo navale: si tratta di uno yacht SolarWave 64 “Cruiser” identico all’originale e perfettamente funzionante. Noi abbiamo stampato in 3D le varie componenti, parte in PLA (acido polilattico) e parte in resina, ma il merito del risultato finale è tutto di Modellismoinscala, che ha costruito, post-prodotto e pitturato il modellino del catamarano.
Quindi, appassionati di modellismo navale e non, non resta che gustarvi questo video a tempo di rock.
Ti è stato utile questo articolo? L’hai trovato scontato? Hai qualcosa da aggiungere? Condividilo sui social network e/o lascia un commento!
Eureka! Le migliori invenzioni stampate in 3D | by MonzaMakers

EUREKA! #33 – Il meglio delle invenzioni stampate in 3D: la TOP 5 della settimana

Questo assaggio di caldo ci ha portato la mente alla nostra cara estate che sta per arrivare e che ci permetterà di prendere il sole con un cocktail in mano in riva al mare, o di rilassarci immersi nella natura delle montagne. O semplicemente prenderci una pausa dal lavoro e concederci un po’ di svago. Visto che presumibilmente anche voi makers in estate rallenterete la produzione delle vostre stampanti 3D, approfittatene ora: siate previdenti, stampate gli oggetti che potranno servirvi sotto il solleone.
Ma non preoccupatevi, a segnalarvi le migliori invenzioni stampate in 3D per l’estate ci pensiamo noi. Con EUREKA!, naturalmente. Ecco perché tra ciò che abbiamo selezionato questa settimana tra tutti i prodotti caricati sul web (che sia Thingiverse, Cults3D o altro), il primo e il quinto strizzano l’occhio a chi già sogna le vacanze.
Ecco le migliori invenzioni stampate in 3D della settimana. Con il bottone per scaricare GRATUITAMENTE i file 3D in formato STL.

1) STAND PER ATTREZZI GRIGLIA

EUREKA! Le migliori invenzioni stampate in 3D: stand per attrezzi per la griglia | MonzaMakers
Dicevamo: l’estate, gli amici, una birra ghiacciata. E le grigliate! Magari a Pasquetta avete fatto un assaggio, ma la stagione della carne che sfrigola sulla griglia è indubbiamente l’estate. Pensateci bene, uno dei problemi del classico maschio alpha che prende il controllo assoluto della postazione è dove appoggiare gli attrezzi (o utensili, o accessori, o strumenti, a seconda di come li chiamiate) come il forchettone, la paletta o la pinza. La soluzione arriva dalle invenzioni stampate in 3D: uno stand pensato apposta per sistemare in tutta comodità gli utensili. Un prodotto meraviglioso anche per il campeggio!
Prodotto trovato QUI

2) MANIGLIA ALICE IN WONDERLAND

EUREKA! Le migliori invenzioni stampate in 3D: maniglia Alice in Wonderland | MonzaMakers
Chi ha visto Alice nelle Meraviglie si ricorderà sicuramente dell’eccentrico Signor Serratura, la maniglia della porticina che conduce nel Paese delle Meraviglie che fa bere ad Alice la pozione magica che la fa rimpicciolire. Ecco, stampatela pure in 3D per la porta della cameretta dei vostri figli. Tanto in PLA di sicuro non prenderà vita né li convincerà a trangugiare strane bevande.
Prodotto trovato QUI
EUREKA! Le migliori invenzioni stampate in 3D: maniglia Alice in Wonderland | MonzaMakers

3) SPREMI DENTIFRICIO

EUREKA! Le migliori invenzioni stampate in 3D: spremi dentifricio | MonzaMakers
Tra le invenzioni stampate in 3D di questa settimana abbiamo scelto di mettere anche il classico spremi dentifricio. Riappare periodicamente sui vari siti di raccolta di file 3D, ma questa settimana, quando ci siamo imbattuti in questo prodotto, abbiamo deciso di inserirlo una volta per tutte in EUREKA!. Perché? Perché difficilmente si trova qualcosa di più utile di un oggetto che risolve un piccolo fastidio quotidiano.
Prodotto trovato QUI

Prima di continuare... GRANDE NOVITÀ!!!

È nata MonzaMakers Academy, la sezione dedicata ai corsi! Si comincia con il CORSO DI RHINOCEROS 1° LIVELLO, di 18 ore, che si terrà in tre sabati (10, 17 e 24 giugno).
Corsi di Rhinoceros | Corso di Rhinoceros 1° livello | MonzaMakers Academy

4) TOUR EIFFEL LAMP

EUREKA! Le migliori invenzioni stampate in 3D: lampada Tour Eiffel | MonzaMakers
Sì, le lampade di vi piacciono. Lo abbiamo capito vedendo il numero esorbitante di download dei file 3D della UFO Lamp e della Rocket Lamp. Per questo vi proponiamo un’altra lampada, questa volta modellata a immagine e somiglianza della Tour Eiffel. Parigi d’altronde è una delle città più belle del mondo (la più bella?) e ogni tanto omaggiarla è d’obbligo. Non c’entra con la stampa 3D, ma visitatela se non l’avete ancora fatto. E intanto sognate le romantiche nottate della Ville Lumière, tra un bicchiere di vino a Montmartre e una cena a lume di candela sull’Île de la Cité.
Prodotto trovato QUI
EUREKA! Le migliori invenzioni stampate in 3D: lampada Tour Eiffel | MonzaMakers

5) UKULELE

EUREKA! Le migliori invenzioni stampate in 3D: ukulele | MonzaMakers
Ed eccoci all’altro prodotto tra le invenzioni stampate in 3D della settimana pensato per l’estate. E precisamente per le nottate in spiaggia attorno al falò. Non è la classica chitarra, troppo scontata, bensì un simpaticissimo ukulele quasi completamente stampabile in 3D. Ideale anche per le makers che si sentono Marilyn Monroe (alias Zucchero) in A qualcuno piace caldo. Appello agli amanti degli strumenti musicali: date uno sguardo anche al nostro basso stampato in 3D!
Prodotto trovato QUI
EUREKA! Le migliori invenzioni stampate in 3D: ukulele | MonzaMakers
EUREKA! Le migliori invenzioni stampate in 3D: ukulele | MonzaMakers

Iscriviti alla newsletter di EUREKA!

Ogni venerdì riceverai per mail la nuova puntata con le migliori invenzioni stampate in 3D.

Le migliori invenzioni stampate in 3D | Form EUREKA!
Tranquillo, non ti sommergiamo di SPAM.


SCONTI SUI FILAMENTI? LEGGETE QUI!

Vi ricordiamo che se ci mandate delle foto o dei video delle vostre stampanti 3D all’opera con uno di questi file (oppure con il nostro portachiavi omaggio il cui file STL è scaricabile qui sotto), saremo ben felici di pubblicarle sulla nostra pagina Facebook e soprattutto di inserirvi nella lista esclusiva di MonzaMakers riservata agli stampatori 3D che dà diritto a PROMOZIONI E SCONTI sui filamenti 3D.
Ecco il file 3D in formato STL del portachiavi MonzaMakers, quello mostrato nel video qui sotto preso dal nostro canale YouTube.

LE PUNTATE PRECEDENTI DI EUREKA!: 1234567891011121314151617181920212223242526272829303132

Ti è stato utile questo articolo? L’hai trovato scontato? Hai qualcosa da aggiungere? Condividilo sui social network e/o lascia un commento!
Ovaie stampate in 3D | MonzaMakers

Topi sterili partoriscono grazie all’impianto di ovaie stampate in 3D

Non passa giorno in cui la stampa 3D non porti benefici alla medicina. Ormai sono sempre più frequenti i casi di applicazione in campo odontoiatrico, di creazione di protesi o di tutori estremamente personalizzati per il singolo paziente, per non parlare delle scansioni 3D in ambito medicale e addirittura della produzione additiva di tessuti biologici.
Nell’ultimo caso i ricercatori della Northwestern University’s Feinberg School (la facoltà di medicina dell’Università di Chicago, in Illinois), insieme ai ricercatori della McCormick School of Engineering (Università a Evanston, Illinois), si sono davvero superati: hanno letteralmente creato la vita impiantando su un vasto numero di topi sterili (a cui erano state precedentemente rimosse le ovaie naturali), ovviamente di sesso femminile, delle ovaie stampate in 3D. Beh, il risultato è stato sorprendente: hanno partorito.
La ricerca è stata pubblicata martedì 16 maggio 2017 sulla rivista scientifica Nature Communications, dove si possono leggere i dettagli dello studio. Prima di tutto sono state stampate in 3D delle ‘impalcature’ porose a partire da una sorta di inchiostro composto da gelatina liquida (un idrogel biocompatibile ricavato da collagene collassato); successivamente su queste ‘impalcature’ sono stati applicati i follicoli ovarici, ovvero le sacche che contengono gli ovociti, che sono cresciuti proprio grazie alla struttura porosa che ha anche permesso ai vasi sanguigni del topo ‘ospitante’ di infiltrarsi nel tessuto impiantato dai ricercatori; e infine le ovaie stampate in 3D sono state impiantate nei topi.
Ovaie stampate in 3D | MonzaMakers
Dopo una sola settimana le ovaie stampate in 3D erano già integrate nei corpi dei topi e i follicoli hanno iniziato a maturare e ovulare. E dopo un accoppiamento completamente naturale, tre dei sette topi su cui è stato condotto il test hanno partorito almeno due cuccioli ciascuno, sani e in grado di alimentarsi tramite latte materno.
“La nostra speranza è che un giorno queste bioprotesi possano essere considerate le ovaie del futuro – ha spiegato Teresa Woodruff della Northwestern University di Chicago –. L’obiettivo del progetto è quello di poter ripristinare la fertilità e la salute endocrina dei pazienti affetti dal cancro divenuti sterili per via delle cure ricevute”. La chemioterapia, infatti, tra gli effetti collaterali, potrebbe causare la sterilità o accelerare l’avvento della menopausa; mentre altri trattamenti possono comportare danni irreversibili alle ovaie.
Ovaie stampate in 3D | MonzaMakers
Ramille Shah, altra ricercatrice della McCormick School of Engineering, si è spinta addirittura oltre, dichiarando alla stampa che – dopo gli adeguati test su animali di stazza più grande – le bioprotesi ovariche potrebbero essere impiantate sull’essere umano entro 5 anni.
La ricerca in versione integrale, intitolata “A bioprosthetic ovary created using 3D printed microporous scaffolds restores ovarian function in sterilized mice”, può essere letta QUI.
Ti è stato utile questo articolo? L’hai trovato scontato? Hai qualcosa da aggiungere? Condividilo sui social network e/o lascia un commento!

Vuoi imparare i segreti della modellazione 3D professionale?

Corso di Rhinoceros – 1° livello

18 ore distribuite su tre sabati: 10 giugno, 17 giugno e 24 giugno.
Corsi di Rhinoceros | Corso di Rhinoceros 1° livello | MonzaMakers Academy
Eureka! Le migliori invenzioni stampate in 3D | by MonzaMakers

EUREKA! #32 – Il meglio delle invenzioni stampate in 3D: la TOP 5 della settimana

La scorsa notte la sede di MonzaMakers si è allagata a causa del temporale incredibile che si è abbattuto sulla nostra ridente Brianza ed è tutta la mattina che asciughiamo ovunque e facciamo avanti e indietro con tutto il materiale inzuppato. Ma dato che a voi makers teniamo come se foste nostri figli, non manchiamo certo di pubblicare la nuova puntata di EUREKA!, la rubrica che ogni venerdì mette in evidenza le 5 migliori invenzioni stampate in 3D nel mondo nel corso dell’ultima settimana.
Questa settimana abbiamo premiato l’estetica: ben 3 invenzioni stampate in 3D su 5 non hanno infatti un’utilità pratica, ma sono comunque prodotti molto belli o molto significativi. E di ognuno di essi, come sempre, potete scaricare il file 3D in formato STL direttamente da questo articolo.

1) ORCO

EUREKA! Le migliori invenzioni stampate in 3D: Orco | MonzaMakers
Apriamo le danze con questa testa di un non meglio identificato orco. Il design è davvero molto curato, con i dettagli del volto molto realistici (per quanto sia un orco!), i denti di fuori e lo sguardo feroce come ogni orco che si rispetti dovrebbe avere. Ci vuole davvero un’ottima mano per dipingerlo come in foto, ma in fondo siete makers, confidiamo in voi!
Prodotto trovato QUI

2) SCATOLA PER IL TÈ (TEA BOX)

EUREKA! Le migliori invenzioni stampate in 3D: scatola da te - tea box | MonzaMakers
Come vi abbiamo detto più sopra, sono solo due le invenzioni stampate in 3D della settimana ad avere un’utilità pratica. Questa è una: è una sorta di scatola costruita su più livelli in cui riporre le bustine di tè e le tisane che di solito avete sparse in una scatola gigante. Con questo prodotto potete separarle, differenziarle, trovarle con più facilità e pure mantenere più in ordine la cucina.
Prodotto trovato QUI

3) SLIMER CON LOGO GHOSTBUSTERS

EUREKA! Le migliori invenzioni stampate in 3D: Slimer con logo Ghostbusters | MonzaMakers
Cinefili di tutto il mondo, accorrete! È tempo di stampare in 3D un’icona del cinema degli anni ’80: Slimer, l’inconfondibile e ingordo ectoplasma verde che infesta il 12esimo piano del Sedgewick Hotel nel film Ghostbusters (e che nel cartone animato degli Acchiappafantasmi diventa un membro ufficiale del team). Forza, riportate in vita Slimer, con tanto di logo dei Ghostbusters.
Prodotto trovato QUI

Prima di continuare... GRANDE NOVITÀ!!!

È nata MonzaMakers Academy, la sezione dedicata ai corsi! Si comincia con il CORSO DI RHINOCEROS 1° LIVELLO, di 18 ore, che si terrà in tre sabati (10, 17 e 24 giugno).
Corsi di Rhinoceros | Corso di Rhinoceros 1° livello | MonzaMakers Academy

4) LITOFANIA MAPPA DEI GOONIES

EUREKA! Le migliori invenzioni stampate in 3D: litofania mappa dei Goonies | MonzaMakers
Ma non è finita qui! Oggi con il cinema accontentiamo anche chi ai Ghostbusters preferiva i Goonies e la loro ricerca del tesoro del pirata Willy L’Orbo. Quindi eccola, è la litofania della mappa appartenuta al leggendario esploratore Chester Copperpot!
Prodotto trovato QUI

5) BOTTY - ORGANIZER DA FRIGO PER BIRRA

EUREKA! Le migliori invenzioni stampate in 3D: Botty, organizer da frigo per birra | MonzaMakers
Vi abbiamo fatto venire voglia di film? E allora non potete non stapparvi una birra fresca appena presa dal frigo, magari con un po’ di pop-corn, e spaparanzarvi sul divano. Ah, a proposito di birre in frigorifero: se anche voi le avete sparse e in disordine, ecco il prodotto tra le invenzioni stampate in 3D che fa al caso vostro. Sono delle semplici ‘linguette’ modulari che danno vita a Botty, un organizer pensato proprio per le bottiglie di birra di vetro, da 33 cl, che troppo spesso ingombrano nel frigorifero.
Prodotto trovato QUI
EUREKA! Le migliori invenzioni stampate in 3D: Botty, organizer da frigo per birra | MonzaMakers
EUREKA! Le migliori invenzioni stampate in 3D: Botty, organizer da frigo per birra | MonzaMakers

Iscriviti alla newsletter di EUREKA!

Ogni venerdì riceverai per mail la nuova puntata con le migliori invenzioni stampate in 3D.

Le migliori invenzioni stampate in 3D | Form EUREKA!
Tranquillo, non ti sommergiamo di SPAM.


SCONTI SUI FILAMENTI? LEGGETE QUI!

Vi ricordiamo che se ci mandate delle foto o dei video delle vostre stampanti 3D all’opera con uno di questi file (oppure con il nostro portachiavi omaggio il cui file STL è scaricabile qui sotto), saremo ben felici di pubblicarle sulla nostra pagina Facebook e soprattutto di inserirvi nella lista esclusiva di MonzaMakers riservata agli stampatori 3D che dà diritto a PROMOZIONI E SCONTI sui filamenti 3D.
Ecco il file 3D in formato STL del portachiavi MonzaMakers, quello mostrato nel video qui sotto preso dal nostro canale YouTube.

LE PUNTATE PRECEDENTI DI EUREKA!: 12345678910111213141516171819202122232425262728293031

Ti è stato utile questo articolo? L’hai trovato scontato? Hai qualcosa da aggiungere? Condividilo sui social network e/o lascia un commento!
MonzaMakers Academy | Corsi di stampa 3D

Nasce MonzaMakers Academy: corsi di stampa 3D e non solo…

Ci stavamo chiedendo: “Cosa manca a MonzaMakers?”. Alla conclusione siamo arrivati subito: una branca dedicata alla formazione dove possiamo mettere a disposizione dei learner la nostra esperienza e il nostro know-how. Non limitandoci solamente a corsi di stampa 3D, base o avanzati, ma ampliando le tematiche anche a tutto ciò che sta a corollario della stampa 3D.
E così è nata MonzaMakers Academy.
Qualche esempio: per stampare in 3D c’è bisogno innanzitutto di un file 3D, ed ecco quindi che abbiamo pensato di tenere anche corsi di modellazione 3D, per imparare e comprendere tutte le basi del disegno tridimensionale; per i più esigenti e per i professionisti che lavorano nel campo del design (di qualsiasi tipo, tecnico, funzionale o estetico), nel campo dell’architettura e dell’ingegneria, abbiamo creato i corsi di Rhinoceros; per i più piccoli e per gli insegnanti delle scuole elementari e delle scuole medie mettiamo invece a disposizione le nostre conoscenze nei corsi di Tinkercad per insegnare a destreggiarsi con la modellazione volta alla didattica.
Strettamente legati ai corsi di stampa 3D, invece, ci sono i corsi di Simplify 3D, uno dei più apprezzati software di slicing, utile per creare G-Code perfetti in tutti i parametri. Infine, per chi vuole imparare a disegnare e/o gestire, con successo, il proprio sito internet, abbiamo plasmato anche i corsi di WordPress.
Non resta che darvi appuntamento al primo dei corsi di MonzaMakers Academy: il corso di Rhinoceros (1° livello) che avrà inizio sabato 10 giugno 2017.
Se vuoi sempre rimanere aggiornato sui corsi di MonzaMakers Academy, scrivici usando il form di contatto qui sotto.
Ti è stato utile questo articolo? L’hai trovato scontato? Hai qualcosa da aggiungere? Condividilo sui social network e/o lascia un commento!
Eureka! Le migliori invenzioni stampate in 3D | by MonzaMakers

EUREKA! #31 – Il meglio delle invenzioni stampate in 3D: la TOP 5 della settimana

Prima di passare all’articolo di EUREKA!, con le classiche migliori invenzioni stampate in 3D nel mondo nell’ultima settimana, vi annunciamo la nascita di MonzaMakers Academy, la nostra nuova branca dedicata ai corsi. Si partirà con il corso di Rhinoceros di 1° livello per modellazione 3D professionale (CLICCA QUI per saperne di più).
Detto questo, augurandoci che in tantissimi vi iscriverete ai nostri corsi almeno quanti siete a scaricare i file 3D in formato STL ogni settimana, torniamo in tema: le migliori invenzioni stampate in 3D della settimana abbiamo selezionato sono davvero carine. Una, anzi, è una vera e propria follia. La mettiamo in cima, così ve la gustate per prima.

1) 3D PRINTING GUARDIAN

EUREKA! Le migliori invenzioni stampate in 3D: 3D printing guardian | MonzaMakers
Eccolo il vero protagonista di EUREKA! #31: il guardiano della stampa 3D. Va attaccato al muro, come mostrato in foto, e oltre a sorvegliare le vostre stampanti 3D e a controllare che le stampe procedano nel migliore dei modi, sorregge anche le bobine grazie al palo che impugna a due mani. E poi pensate a un ipotetico ladro che entra in casa per rubarvi le macchine: con davanti il guardiano scapperà a gambe levate.
Prodotto trovato QUI
EUREKA! Le migliori invenzioni stampate in 3D: 3D printing guardian | MonzaMakers

2) GRANDE PUFFO COOKIE CUTTER

EUREKA! Le migliori invenzioni stampate in 3D: Grande Puffo cookie cutter | MonzaMakers
Appassionati di cucina, esperti di dolci e golosi cronici: questo oggetto è per voi. Ogni settimana qualche designer pubblica sui vari siti tipo Thingiverse cookie cutter (ovvero le formine per i biscotti) di ogni genere. Ed essendo un prodotto molto inflazionato, non lo inseriamo mai tra le migliori invenzioni stampate in 3D. Questo però ci piaceva troppo: chi non pufferebbe… pardon, mangerebbe, un biscotto a forma di Grande Puffo?!
Prodotto trovato QUI

3) PISTOLA SPARA ELASTICI

EUREKA! Le migliori invenzioni stampate in 3D: pistola spara elastici | MonzaMakers
Come avrete notato nelle precedenti 30 puntate di EUREKA!, tra le migliori invenzioni stampate in 3D non abbiamo mai inserito armi stampate in 3D: è un dibattito che da tempo imperversa tra i makers e che a livello legislativo verrà sicuramente regolamentato (a Singapore ci hanno già pensato). A noi le armi non piacciono e lungi da noi incentivare ad usarle. Figurarsi a crearle stampandole in 3D. Questa però è tutt’altra cosa: è una pistola spara elastici. Quindi ragazzi, giocateci pure, basta che non vi spariate gli elastici negli occhi!
Prodotto trovato QUI

Prima di continuare... GRANDE NOVITÀ!!!

PLA 1.75 mm | Bobina da 1 kg PLA blu | MonzaMakers

Sono arrivati i filamenti di PLA di marca MonzaMakers. In 9 colori!


4) PUZZLE DI STAR WARS

EUREKA! Le migliori invenzioni stampate in 3D: Star Wars puzzle | MonzaMakers
Vi ricordate quei puzzle con le caselle quadrate scorrevoli numerate dall’1 al 9 il cui scopo, naturalmente, era di mettere le caselle in ordine? Ecco, il meccanismo è il medesimo, ma invece dei numeri ci sono delle fantasie di Star Wars a metà tra lo steampunk e il biomeccanico. Come capire l’ordine giusto? Il designer che ha creato questo puzzle lo ha spiegato segnando i ‘numeri nascosti’ in blu, nella foto qui sotto.
Prodotto trovato QUI
EUREKA! Le migliori invenzioni stampate in 3D: Star Wars puzzle | MonzaMakers
EUREKA! Le migliori invenzioni stampate in 3D: Star Wars puzzle | MonzaMakers

5) GIARDINO IDROPONICO

EUREKA! Le migliori invenzioni stampate in 3D: giardino idroponico | MonzaMakers
E per finire, tra le invenzioni stampate in 3D di questa settimana, abbiamo inserito un prodotto davvero green, sia perché utilizza materiali di riciclo, sia perché si rivolge a tutti gli amanti del giardinaggio e della botanica. È un particolare sistema idroponico, o meglio un vero e proprio giardino idroponico perfetto per il terrazzo, spiegato benissimo nel video girato dallo stesso designer.
Prodotto trovato QUI

SCONTI SUI FILAMENTI? LEGGETE QUI!

Vi ricordiamo che se ci mandate delle foto o dei video delle vostre stampanti 3D all’opera con uno di questi file (oppure con il nostro portachiavi omaggio il cui file STL è scaricabile qui sotto), saremo ben felici di pubblicarle sulla nostra pagina Facebook e soprattutto di inserirvi nella lista esclusiva di MonzaMakers riservata agli stampatori 3D che dà diritto a PROMOZIONI E SCONTI sui filamenti 3D.
Ecco il file 3D in formato STL del portachiavi MonzaMakers, quello mostrato nel video qui sotto preso dal nostro canale YouTube.

LE PUNTATE PRECEDENTI DI EUREKA!: 123456789101112131415161718192021222324252627282930

Ti è stato utile questo articolo? L’hai trovato scontato? Hai qualcosa da aggiungere? Condividilo sui social network e/o lascia un commento!
3D Hubs Trend Report

3D Hubs Trend Report – 1° trimestre 2017: i dati aggiornati sulla stampa 3D nel mondo

Dopo un’attesa che durava da gennaio, è stato ufficialmente pubblicato e diramato il 3D Hubs Trend Report ha mostrato, come ogni trimestre, tutti i dati aggiornati relativi alla stampa 3D nel mondo. Il celebre sito che mette in contatto stampatori 3D, makers e clientela costruendo una rete ‘social’ capace di scavalcare le barriere spazio-temporali ha pubblicato infatti la ricerca riguardante i mesi di gennaio, febbraio e marzo 2017.
Rispetto al precedente 3D Hubs Trend Report (clicca qui per leggere i dati di ottobre-novembre-dicembre 2016) colpisce particolarmente un dato di grande interesse per gli italiani: Milano da quinta città più popolata da makers esce addirittura dalla top 10.
Di seguito il 3D Hubs Trend Report del primo trimestre 2017.

1) STAMPANTI 3D DESKTOP PIÙ APPREZZATE

Al primo posto di questa classifica si conferma, ancora una volta, la Original Prusa i3 MK2, che incrementa di nuovo anche la valutazione media (4.9 su 5 stelle, nel trimestre precedente era 4.87) guadagnando esponenzialmente anche in numero di recensioni ricevute (da 500 tonde tonde a 1657). Conferma anche al secondo posto: c’è sempre la BCN3D SIGMA con una valutazione di 4.85, invariata rispetto allo scorso 3D Hubs Trend Report. A completare il podio l’unica non a tecnologia FDM (Fused Deposition Modeling): la Form 2 a tecnologia SLA (StereoLitografia) con una media di 4.84 stelle su 2761 recensioni ricevute. La FlashForge Creator Pro, stampante a cui noi di MonzaMakers siamo molto affezionati perché da lei è iniziata la nostra avventura, occupa un dignitoso nono posto con 4.79 stelle di media su tantissime recensioni ricevute (3624).
3D Hubs Trend Report

2) STAMPANTI 3D INDUSTRIALI PIÙ APPREZZATE

Tra le stampanti 3D industriale, nel 3D Hubs Trend Report la cara ProJet 3500 HDMax a tecnologia MJP (MultiJet Printing) (anche questa in dotazione a MonzaMakers) si riprende il primo posto superando l’altro gioiellino della 3D Systems Corporation, la Vanguard a sinterizzazione: 4.95 contro 4.94 di media (262 recensioni contro 134). Al terzo posto c’è invece la Objet260 Connex con 4.9.
3D Hubs Trend Report

3) STAMPANTI 3D PIÙ VENDUTE

Per quanto riguarda le stampanti 3D più vendute nell’ultimo trimestre, c’è una grande sorpresa: la Original Prusa i3 MK2, che regnava sovrana da parecchi mesi, perde addirittura 5 posizioni e lascia il primo posto alla Ultimaker 3 Extended, una new entry come del resto le altre due stampanti 3D che completano il podio: la ANET 3D – A8, seconda, e la Ultimaker 3, terza. Il tasso di crescita QoQ si attesta rispettivamente al 400%, al 330,8% e al 177,1%.
3D Hubs Trend Report

4) LE CITTÀ PIÙ ATTIVE

Ebbene sì: come già anticipato Milano, l’unica città italiana presente nella top 10 dello scorso trimestre (occupava il quinto posto), esce addirittura dalle prime 10 posizioni, insieme a Seattle, per fare spazio a Berlino e Madrid. Al primo posto c’è New York con 453 stampatori 3D, seguita da Londra e Parigi.
3D Hubs Trend Report

5) STAMPANTI 3D PIÙ DIFFUSE: CASA PRODUTTRICE

Lo stallo delle prime 4 posizioni è terminato, sebbene la situazioni cambi di poco. In testa c’è ancora la Ultimaker (4121 stampanti 3D vendute) seguita ancora dalla MakerBot (3535). Quello che cambia è l’ultimo gradino del podio: la FlashForge sorpassa la 3D Systems Corporation con uno scarto di sole 24 macchine.
3D Hubs Trend Report

6) STAMPANTI 3D PIÙ DIFFUSE: MODELLO

Per quanto riguarda il modello più diffuso al mondo, la Prusa i3 arretra dal primo all’ottavo posto. Ne beneficia la Ultimaker 2, che passa dal secondo al primo posto; la Makerbot Replicator 2 agguanta il secondo posto. Seguono la Zortrax M200 e la FlashForge Creator Pro.
3D Hubs Trend Report

7) STAMPANTI 3D PIÙ DIFFUSE PER REGIONE

Settimo e ultimo dato: la distribuzione dei diversi modelli di stampanti 3D per area geografica.
In Europa non cambia assolutamente nulla: prima c’è la Ultimaker 2 (che però cala dagli 9.1% degli utenti agli 8.4%), seguita da Zortrax M200 (4.1%), Ultimaker Original Plus (2.9%), MakerBot Replicator 2 (2.8%) e Replicator 2x (1.9%). In Nord America vince la Makerbot Replicator 2 (5.3%), in Asia e nel Pacifico la Ultimaker 2 (6.1%) e in Sud America la MakerBot Replicator 2 (5.4%).
3D Hubs Trend Report
Ti è stato utile questo articolo? L’hai trovato scontato? Hai qualcosa da aggiungere? Condividilo sui social network e/o lascia un commento!
Foto evento EFFETTO 3D - stampa 3D per architettura e industria meccanica

FOTOGALLERY – Evento EFFETTO 3D per architetti e industria meccanica

Dopo averne parlato per un buon mesetto, giovedì 27 aprile è andato in scena EFFETTO 3D l’evento organizzato da noi e da Sharebot nella sede di MonzaMakers.
È stata un’occasione per parlare ad architetti e a rappresentanti di aziende di meccanica e per illustrare, tramite una mini-lezione, la presentazione di diverse case history e l’esposizione di diversi oggetti stampati in 3D con tecnologia FDM (Fused Deposition Modeling), CJP (ColorJet Printing) e MJP (MultiJet Printing), tutte le potenzialità e i vantaggi della prototipazione rapida per questi due particolari settori.
Ecco qualche foto dell’evento EFFETTO 3D.
Foto evento EFFETTO 3D - stampa 3D per architettura e industria meccanica
Foto evento EFFETTO 3D - stampa 3D per architettura e industria meccanica
Foto evento EFFETTO 3D - stampa 3D per architettura e industria meccanica
Foto evento EFFETTO 3D - stampa 3D per architettura e industria meccanica
Foto evento EFFETTO 3D - stampa 3D per architettura e industria meccanica
Foto evento EFFETTO 3D - stampa 3D per architettura e industria meccanica
Foto evento EFFETTO 3D - stampa 3D per architettura e industria meccanica
Foto evento EFFETTO 3D - stampa 3D per architettura e industria meccanica
Foto evento EFFETTO 3D - stampa 3D per architettura e industria meccanica
Ti è stato utile questo articolo? L’hai trovato scontato? Hai qualcosa da aggiungere? Condividilo sui social network e/o lascia un commento!