I migliori fidget spinner? Si stampano in 3D

Fidget Spinner | stampa 3D | MonzaMakers

I migliori fidget spinner? Si stampano in 3D

Chi è cresciuto negli anni ’90 si ricorderà sicuramente della mania per gli scooby doo, quei cilindri (o più raramente parallelepipedi) formati con i fili colorati intrecciati tra loro che si potevano comodamente reperire in merceria (se non ve li ricordate, sono quelli nella foto qui a fianco). Bene, visto che ogni generazione ha le sue mode, abbiamo appena affrontato quella che sta impazzando ora, già diffusissima tra i millenials e non solo: i fidget spinner.
In un altro articolo del blog di MonzaMakers abbiamo visto che cosa sono questi fidget spinner che stanno conquistando il mondo. Ne abbiamo spiegato le origini, la funzione, il funzionamento, e poi abbiamo accennato al perché i migliori fidget spinner e la stampa 3D siano strettamente legati. Ma lo ribadiamo qui, in maniera più approfondita.
Scooby Doo | Migliori fidget spinner | MonzaMakers
Partiamo dalla forma. Il fidget spinner classico è composto da un cuscinetto a sfera centrale che fa da perno, attorno al quale ruota tutta la ‘trottola’, che di solito – nelle versioni base – è costituita da due o tre ‘sporgenze’ (vedi foto sotto) che si possono colpire con le dita per continuare a far girare questo giocattolo anti-stress. La forma tuttavia non deve affatto essere ‘standard’, anzi: le versioni di fidget spinner con 2 o 3 sporgenze sono le più classiche, ma anche le più semplici. E di conseguenza sono le più comuni, quelle che si trovano in edicola o in cartoleria. Grazie alla stampa 3D, però, la forma non rappresenta più un limite, ma piuttosto una sfida: sia che si abbiano conoscenze di modellazione 3D, sia che si voglia imparare a modellare in 3D, sia che non abbia alcuna nozione specifica e si voglia scaricare i file 3D da siti contenitore come Thingiverse o Cults3D, la stampa 3D può dare vita ai migliori fidget spinner, davvero originali, per tutti i gusti, delle forme più svariate.
I migliori Fidget Spinner | stampa 3D | MonzaMakers
Non solo forme, ma anche colori. In circolazione troviamo fidget spinner di ogni materiale: dall’acciaio inox all’ottone, dalla plastica al rame, dall’alluminio fino alla plastica. Ed è proprio la plastica che ci interessa, in particolare il PLA (acido polilattico), che oltre a essere il materiale più comune nella stampa 3D a tecnologia FDM (Fused Deposition Modeling) e il più facile da stampare, vanta anche una gamma di colori infinita (solo Eumakers, ad esempio, produce PLA di più di 90 colori differenti). Per questo è stampandoli in 3D che si può dare vita ai migliori fidget spinner: allegri, divertenti e variopinti. Basta sbizzarrirsi.
E poi diciamocelo: dare sfogo alla propria creatività è un toccasana per la mente. Così come lo è il fidget spinner, creato per alleviare lo stress e aiutare a mantenere un livello alto di concentrazione (e quindi di attenzione volontaria). Si sa che i makers e tutti gli amanti del fai-da-te dispongano di menti assolutamente creative: se creando – e poi utilizzando – un fidget spinner personalizzato si aumenta anche la concentrazione, ragazzi, i makers potrebbero presto conquistare il mondo!
Pensate poi se addirittura si comincia fin da piccoli… Il fidget spinner è un prodotto originariamente ideato per i bambini, ovvero gli individui che necessitano maggiormente di alleviare lo stress e soprattutto di stare attenti e concentrati (basti pensare alle lezioni scolastiche). Tanto di guadagnato se il fidget spinner venisse modellato e creato in prima persona dai più piccoli. Vorrebbe dire che oltre alla funzione anti-stress, questi giocattoli allenerebbero la mente anche dal punto di vista della creatività e delle abilità personali. In un mondo del lavoro sempre più attento all’aspetto esteriore e al design applicato alla funzionalità, modellare in 3D è una skill che potrebbe tornare molto utile. Perché non imparare subito da bambini, giocando? Sarebbe molto molto istruttivo (CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ).
Infine, analizzando sempre il connubio tra fidget spinner e stampa 3D, non è da sottovalutare la totale personalizzazione. Immaginate di dover fare un regalo: si sa che i pensieri fatti con il cuore e con l’impegno sono sempre i più apprezzati. Creare i migliori fidget spinner, cioè quelli ‘su misura’ per una persona cara – magari dotandolo di qualche riferimento a un film piuttosto che a un videogioco – è sicuramente più apprezzabile. Così come crearsene uno su misura per sé. Il valore affettivo intrinseco lo renderebbe un fidget spinner unico.
Ti è stato utile questo articolo? L’hai trovato scontato? Hai qualcosa da aggiungere? Condividilo sui social network e/o lascia un commento!
I migliori fidget spinner? Si stampano in 3D ultima modifica: 2017-06-05T13:29:05+00:00 da Fabrizio Scalco

Share this post