Sono arrivati i filamenti per stampa 3D di MonzaMakers (in 9 colori)!

Filamenti per stampa 3D di marca MonzaMakers: PLA (acido polilattico)

Sono arrivati i filamenti per stampa 3D di MonzaMakers (in 9 colori)!

Ormai abbiamo perso il conto di quanti chilometri di filamenti per stampa 3D abbiano ‘macinato’ le nostre stampanti 3D a tecnologia FDM (Fused Deposition Modeling). Per non parlare delle ore di stampa immagazzinate.
Arrivati a questo punto sentivamo però che ci mancava qualcosa, un tassello per far sì che il nostro service di stampa 3D fosse davvero completo e potesse così diventare un punto di riferimento a tutto tondo per il movimento makers e per tutti gli stampatori 3D.
Di cosa stiamo parlando? Dei filamenti per stampa 3D. Precisiamo. Sul nostro shop online sono già presenti tantissimi materiali di diverse marche, ma ora possiamo dirlo a gran voce e urlarlo orgogliosi ai quattro venti: GRANDE NOVITÀ, sono arrivati i filamenti per stampa 3D di marca MonzaMakers!
Avete capito bene: siamo diventati produttori – e ovviamente rivenditori – di filamenti di stampa 3D. Il materiale? PLA, ovvero acido polilattico, uno dei materiali più usati nella stampa 3D a filo. I nostri filamenti per stampa 3D sono adatti a tutti gli usi, che siano estetici o funzionali: questo perché gode di ottime proprietà dal punto di vista di resistenza ed elasticità, che lo rendono un prodotto di alta qualità, impiegabile sia in ambienti interni che in ambienti esterni (per tutte le specifiche tecniche vi rimandiamo alla tabella qui sotto).

Specifiche tecniche PLA MonzaMakers

Tutte le caratteristiche di stampa per ottenere il massimo risultato dai filamenti per stampa 3D in PLA di marca MonzaMakers.
MaterialePLA (acido polilattico)
Peso netto del filamento1 Kg
ColoriBianco, Nero, Grigio, Rosso, Arancione, Giallo, Blu, Azzurro, Verde
Diametro1,75 mm
Tolleranza diametro± 0,05 mm
Temperatura di stampa consigliata~ 190°C - 210°C
Velocità di stampa consigliata40/100 mm/s
Temperatura di fusione210°C (± 8°C)
Temperatura di transizione vetrosa~ 50°C
Tolleranza di ovalizzazione(max) ± 5%
Densità(21,5°C) 1,24 g/cm²
Forza di impatto5 KJ/m²
Elasticità3310 Mpa (MD) - 3861 Mpa (TD)
Saranno reperibili sia online, tramite lo shop del nostro sito (www.monzamakers.com/shop), sia fisicamente nel nostro store di via Cappuccina 63, a Lissone (MB), dove potete anche toccare con mano diversi sample stampati in 3D con i nostri materiali per vedere con i vostri occhi la finitura superficiale, la resa di stampa e i colori.
Già i colori. Sono disponibili le bobine da 1 Kg di filamenti per stampa 3D marchiate MonzaMakers in 9 fantastici colori: bianco, nero, grigio, rosso, arancione, giallo, blu, azzurro e verde… praticamente tutti i colori che compongono il logo di MonzaMakers più il bianco e il grigio.
Filamenti per stampa 3D di marca MonzaMakers: PLA (acido polilattico)
I filamenti per stampa 3D MonzaMakers sono prodotti con materiali di prima scelta, conformi alle normative CE e completamente made in Italy (o meglio The New Made in Italy, come recita il nostro slogan): il PLA, acido polilattico, è un materiale termoplastico biodegradabile e compostabile – secondo la norma EN13432 – alle giuste condizioni, ovvero in seguito a idrolisi a temperatura maggiore di 60°C e umidità maggiore del 20% o in appositi siti di compostaggio. È inoltre completamente naturale (a differenza delle plastiche che vengono ottenute dalla raffinazione del petrolio, deriva dall’amido di piante come il mais, il grano o la barbabietola, ricche di zucchero naturale, il destrosio).
Veniamo al packaging: tutti i filamenti per stampa 3D di PLA di marca MonzaMakers sono chiusi sottovuoto in un sacco di plastica trasparente, a loro volta inseriti in una scatola di cartone marchiata.
… beh, vi abbiamo detto proprio tutto. Non resta che provarli!
Ti è stato utile questo articolo? L’hai trovato scontato? Hai qualcosa da aggiungere? Condividilo sui social network e/o lascia un commento!
Sono arrivati i filamenti per stampa 3D di MonzaMakers (in 9 colori)! ultima modifica: 2017-03-08T16:36:05+00:00 da Fabrizio Scalco

Share this post