Che cos’è la stampa 3D (o prototipazione rapida)?

Quadrifogli stampati in 3D

Che cos’è la stampa 3D (o prototipazione rapida)?

Tutto nacque da un semplice foglio di carta. L’inchiostro che millimetro dopo millimetro forma disegni o testi scritti, dal nulla, mettendo il tutto nero su bianco, non bastava più. Due dimensioni? Troppo poche in un mondo che addirittura cerca di spiegare la quarta, di dimensione.
Grafica della stampa 3D creata da MonzaMakers.
E così, tra la fine degli anni ’80 e gli inizi del XXI secolo, ecco fare capolino una grande novità tecnologica. Perché non inventarsi la stampa 3D? Perché limitarsi a dar vita a un disegno quando si può addirittura creare un oggetto semplicemente inserendo solamente il materiale ‘di partenza’ in una apposita macchina? Perché accontentarsi, insomma, dell’asse X e dell’asse Y quando l’innovazione della stampa si sviluppa sull’asse Z?
Cosa serve dunque per la stampa 3D: naturalmente una stampante, per cominciare, insieme al materiale specifico richiesto. E poi qualsiasi computer con un software per la modellazione 3D. Creato il progetto definitivo e ‘caricato’ nella stampante 3D, è la macchina che pensa a tutto, seguendo perfettamente le linee guida del modello.
Esistono diverse tecnologie di stampa 3D (ad esempio la FDM, o la stereolitografia, o la CJP o ancora la MJP), ma la caratteristica comune è che con le stesse dimensioni di una fotocopiatrice si possono ottenere oggetti tridimensionali finiti, di ogni forma, ogni dimensione e ogni colore.
Una rivoluzione (la ‘Terza Rivoluzione industriale’?) che ha aperto ampi scenari per le imprese di ogni settore – le stampanti 3D sono un’alternativa più pratica ed economica delle macchine di modellazione industriale – e per i privati, che possono procurarsi una stampante 3D e provare a dare vita a qualsiasi progetto personale.
Ti è stato utile questo articolo? L’hai trovato scontato? Hai qualcosa da aggiungere o hai bisogno di rivolgerci qualche domanda? Condividilo sui social network e/o lascia un commento!
Che cos’è la stampa 3D (o prototipazione rapida)? ultima modifica: 2015-12-15T12:39:13+00:00 da Fabrizio Scalco

Share this post